I servizi per la tua auto

Guida alla manutenzione periodica

IL TAGLIANDO È UN’OPERAZIONE NECESSARIA PER LA MANUTENZIONE DEL VOSTRO VEICOLO

Le operazioni di manutenzione e di tagliando sono fondamentali per il corretto funzionamento del vostro veicolo.

Per mantenere il corretto funzionamento del vostro veicolo in termini di sicurezza, di prestazioni e di comfort, è obbligatorio rispettare il programma di revisioni ad esso associato. Quest'ultimo è composto da controlli, integrazioni di liquidi e operazioni indispensabili per il corretto funzionamento del vostro veicolo.

IN QUALE MOMENTO È NECESSARIO SOTTOPORRE IL VEICOLO AD UN TAGLIANDO?

IL CONTENUTO E LA FREQUENZA DELLE REVISIONI DIPENDONO DAL TIPO DI VEICOLO CHE UTILIZZATE, DALLA SUA MOTORIZZAZIONE, DAL SUO CHILOMETRAGGIO E DALLA SUA ETÀ.

La frequenza delle revisioni varia molto da un veicolo all'altro. È obbligatorio fare riferimento al libretto di manutenzione del vostro veicolo per conoscere i prossimi interventi di manutenzione da effettuare e la scadenza alla quale devono essere effettuati. Tali interventi riguardano, tra gli altri, la sostituzione di pezzi legati alla manutenzione, quali i filtri dell'olio, dell'aria, del carburante o dell'abitacolo, ecc. Non esitate a chiedere consiglio al vostro Consulente Commerciale Servizi, il quale potrà fornirvi tutte le informazioni necessarie.

LA MANUTENZIONE DEL VOSTRO VEICOLO DIPENDE ANCHE DALLE SUE CONDIZIONI DI UTILIZZO E DAL VOSTRO STILE DI GUIDA.

Se rientrate in una o più delle seguenti condizioni di utilizzo severe, sarà necessaria una manutenzione specifica:

  • Utilizzo intensivo
  • Utilizzo urbano (tipo taxi, ambulanza, velocità media inferiore a 20 km/h)
  • Brevi percorsi ripetuti (inferiori a 10 km) con motore freddo (dopo arresto superiore a 1 ora)
  • Soggiorno prolungato in paesi caldi (T ≥ 30 °C), paesi freddi (T ≤ -15 °C), paesi con atmosfera polverosa, o paesi che possiedono carburanti non adatti alle raccomandazioni CentriServizi
  • Utilizzo, anche occasionale, di biocarburante di tipo B30 (veicoli diesel).

#FREQUENZA MANUTENZIONE

Il rispetto del programma di manutenzione è obbligatorio durante il periodo di garanzia del vostro veicolo e per tutti i veicoli sotto Contratto di Servizi. Un guasto dovuto a negligenza o al mancato rispetto delle prescrizioni riportate nel libretto di manutenzione o nella guida d'uso può farvi perdere il beneficio della garanzia contrattuale.

QUALI SONO GLI INTERVENTI SVOLTI DURANTE UN TAGLIANDO?

LE MANUTENZIONI CentriServizi PREVEDONO INTERVENTI SISTEMATICI, APPLICABILI A TUTTI I VEICOLI.

I controlli riguardano:

  • L’interno del veicolo (avvisatore acustico, freno di stazionamento, ecc.).
  • La data di scadenza del kit di riparazione provvisoria degli pneumatici.
  • La parte inferiore del veicolo, compresi: - controlli di sicurezza (freni, sterzo, ecc.), - controlli ambiente (tenuta dei circuiti, del cambio, ecc.), - controllo visivo dei sensori AFIL (Avviso di superamento involontario linee di carreggiata),
  • Il giro del veicolo (stato degli pneumatici, dei proiettori e delle luci, ecc.).
  • Il cofano motore, compresa l'aggiunta di liquido lavavetri, se necessario.
  • Punti specifici secondo la legislazione in vigore in ogni paese (esclusi dal controllo tecnico). Vengono effettuati i seguenti interventi:
  • La diagnosi elettronica e, se necessario, l'aggiornamento dei software della vostra elettronica di bordo.
  • Il cambio olio motore.
  • La sostituzione del filtro dell'olio.
  • Lo spurgo del filtro del gasolio (a seconda dell'equipaggiamento).
  • L'aggiornamento dell'indicatore di manutenzione.

#FREQUENZA MANUTENZIONE

Ogni conducente ha uno stile di guida e un utilizzo del veicolo che gli sono propri.

Per conservare in ogni circostanza un veicolo affidabile, la rete CentriServizi vi propone dei controlli adatti al vostro veicolo. I lavori effettuati dai nostri tecnici permettono di rilevare lo stato di usura di alcuni pezzi sottoposti a forti sollecitazioni, come le pastiglie dei freni, i pneumatici, l'impianto di aria condizionata, ecc.

QUELLO CHE È NECESSARIO SAPERE SULLA MANUTENZIONE DELLA VOSTRA AUTO

1. COSA SI USURA E SI SOSTITUISCE:

La cinghia di distribuzione tra 120.000 e 240.000 km di media: la cinghia di distribuzione viene sollecitata dall'avviamento del motore fino al suo arresto completo, di conseguenza la sua usura è normale. Una cinghia di distribuzione difettosa può alterare il motore e metterlo fuori uso.

2. COSA VERIFICA IL VOSTRO TECNICO:

Il filtro antiparticolato: le frequenze di manutenzione della funzione filtro antiparticolato sono le seguenti:

  1. Controllo del livello del serbatoio di additivo (a seconda dell'equipaggiamento) a partire da 80.000 km e rabbocco a 120.000 km.
  2. Controllo del filtro antiparticolato (a seconda dell'equipaggiamento) a partire da 140.000 km.

Gli ammortizzatori: Lo stato degli ammortizzatori influenza fortemente l'efficienza della frenata e la tenuta di strada. Un controllo regolare della loro efficienza da parte di un professionista è quindi necessario per la vostra sicurezza e per il vostro comfort di guida.

3. CentriServizi VI CONSIGLIA DI VERIFICARE DURANTE OGNI INTERVALLO DI VISITA:

Il livello di olio: verificare il livello di olio regolarmente (ogni 2.000 km) in base all'utilizzo del veicolo. Un'aggiunta di olio tra due controlli è normale. Un livello di olio insufficiente o eccessivo può causare seri danni al motore.

I pneumatici: verificare regolarmente la pressione degli pneumatici. Controllare anche la loro usura, attraverso gli appositi indicatori visivi. Quando gli indicatori di usura sono allo stesso livello del battistrada, significa che la profondità delle scanalature è inferiore a 1,6 millimetri. In questo caso, è necessario procedere alla sostituzione degli pneumatici.

L'illuminazione di segnalazione: la sostituzione di una sola lampadina, soprattutto quando quest'ultima è difettosa, comporta sistematicamente uno squilibrio dell'illuminazione, nonché, a breve termine, la sostituzione della lampadina simmetrica. Si raccomanda pertanto una sostituzione in coppia delle vostre lampadine.


Le spazzole del tergicristallo: un controllo regolare e il passaggio di un panno umido ne prolunga la durata di vita. Una sostituzione annuale favorisce una migliore visibilità sulla strada in tutte le condizioni atmosferiche ed evita le rigature sul parabrezza. In qualsiasi momento, rumori di attrito e movimenti discontinui, zone rimaste bagnate o striature sul parabrezza indicano che le spazzole del tergicristallo sono consumate e che è preferibile sostituirle.